un sermone da Aiuto Biblico

Un sermone
dal Pastore Marco deFelice

Preghiamo che questo sermone ti sarà di aiuto a conoscere di più Dio per mezzo di Gesù Cristo, aumentando la tua fede.

Per stampare questo sermone, suggeriamo che torni in dietro e scegli la versione PDF, che è già impaginato da stampare.

 

email questo link

Amati da Dio

sermone di Marco deFelice, www.Aiutobiblico.org per domenica 20 settembre 2015, – cmd ag –
parole chiave: amore, amore di Dio, dimorare nell'amore.

Qual è, in un certo senso, la forza più potente del mondo? Qual è la cosa più bella della vita? Qual è quella cosa che rende la vita più benedetta e più gioiosa? Per queste e per tante altre domande simili la risposta è: l'amore.

L'amore è ciò che rende la vita ricca e benedetta. Se un uomo ha una vita piena di soldi, di ottima salute, di tante belle esperienze, di grande successo, ma non è amato da nessuno, quell'uomo è una persona povera! Per quanto potrebbe sembrare che abbia una vita bella, in realtà, ha una vita povera e vuota.

In contrasto, una persona povera, con tanti problemi di salute, con una vita difficile e piena di problemi, ma che è grandemente amata, quella persona è benedetta e ha una vita ricca!

In un certo senso, l'amore è la cosa più importante della vita. Siamo stati creati nell'immagine di Dio, e in 1Giovanni 4:8 leggiamo che Dio stesso è l'amore. Ve lo leggo:

“Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.” (1Giovanni 4:8 LND)

Visto che Dio è amore, e noi siamo creati nell'immagine di Dio, essere veramente amato, con un vero amore, non solo un sentimento, ma il vero amore che spinge a promuovere il vero bene, ed avere vero amore sono aspetti fondamentali per avere una vita benedetta! Senza il vero amore, la vita non ha senso, ed è tutta sprecata. Quindi, vogliamo considerare l'amore. E certamente, è importante capire il modo con il quale noi dobbiamo amare. Ma oggi, vorrei considerare l'amore di Dio per noi.

Infatti, per quanto sia meraviglioso l'amore ricevuto dalle persone, questo amore finirà, perché prima o poi arriva la morte. Inoltre, per quanto le persone possano amarci, non hanno il potere di benedirci. Perciò, l'amore più importante è l'amore di Dio.

Quando pensiamo all'amore di Dio, spesso pensiamo all'immensità del suo sacrificio di mandare Gesù Cristo alla croce per poterci salvare. E nulla è paragonabile al dono della salvezza di un peccatore.

Però, quando pensiamo all'amore di Dio per noi, è importante non fermarci solo al fatto che Dio ci ha salvati. Dobbiamo capire che l'amore di Dio è quella cosa sulla quale è fondata tutto il nostro rapporto con Dio. Cioè, tutto ciò che Dio fa e ha fatto nella nostra vita, non solo nel momento in cui ci ha salvato facendoci diventare sui figli, ma tutta la sua cura per noi è fondata sull'amore di Dio per noi, e fa parte del suo amore per noi.

L'amore di Dio per noi non è qualcosa di astratto, e nemmeno un bel sentimento. Piuttosto, l'amore di Dio per noi è potente, l'amore di Dio per noi è attivo, giorno per giorno, e sta dietro quello che Dio fa per noi e quelle che farà per noi per tutta l'eternità!

Quindi, non dobbiamo pensare all'amore di Dio solamente per quanto riguarda il fatto che Dio ci ha fatti diventare suoi figli. Certamente, è stato l'amore di Dio che Lo ha spinto a mandare Cristo, in modo da perdonarci e salvarci. Ma l'amore di Dio non finisce là. L'amore di Dio per noi continua, giorno per giorno, in tutto ciò che Dio fa per noi, e come si rapporta con noi.

Per aiutarci a capire meglio l'amore di Dio, consideriamo una dichiarazione di Cristo Gesù ai suoi discepoli. Se siamo salvati, anche noi siamo i discepoli di Gesù Cristo. Ricordiamo che Gesù Cristo è Dio, quindi, il suo amore è l'amore di Dio. In Giovanni 15, Gesù fa una dichiarazione che, se ci pensiamo, è meravigliosa. Leggo Giovanni 15:9.

“Come il Padre ha amato me, così io ho amato voi; dimorate nel mio amore.” (Giovanni 15:9 LND)

In questa dichiarazione, Gesù Cristo ci chiama a dimorare nel suo amore. La parola “dimorare” dà il senso di viverci dentro. Dobbiamo vivere dentro l'amore di Cristo e di Dio per noi. Dobbiamo vivere circondati da quell'amore. Non è solo qualcosa riferito al passato, è il cuore di Dio per noi ora, per tutta la vita e per tutta l'eternità.

Leggo di nuovo da Giovanni 15, dando più contesto al versetto che ho appena letto. Leggo Giovanni 15:8-12.

“8 In questo è glorificato il Padre mio, che portiate molto frutto, e così sarete miei discepoli, 9 Come il Padre ha amato me, così io ho amato voi; dimorate nel mio amore. 10 Se osservate i miei comandamenti, dimorerete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e dimoro nel suo amore. 11 Vi ho detto queste cose, affinché la mia gioia dimori in voi e la vostra gioia sia piena. 12 Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi,” (Giovanni 15:8-12 LND)

Quello che voglio notare specificatamente è che il modo di dimorare nell'amore di Cristo, che è l'amore di Dio, è di osservare i suoi comandamenti. Cioè, è quando camminiamo in ubbidienza che dimoriamo nel meraviglioso amore di Dio per noi. Questo è perché camminare in ubbidienza è un risultato dell'avere vera fiducia di Dio. Quando crediamo veramente in Dio, quando crediamo che solamente Dio può benedirci, quando abbiamo quella fede che fa parte della salvezza, quando desideriamo Dio più di qualsiasi altra cosa, che equivale a non avere idoli davanti a Dio, allora, dimoriamo nell'amore di Dio. Dio non smette mai di amarci, però, quando noi non camminiamo in ubbidienza, siamo noi che ci allontaniamo dall'amore di Dio. Perciò, Cristo ci comanda di dimorare nel suo amore.

Quando noi desideriamo Gesù Cristo, quando il nostro cuore desidera Dio, quando vogliamo più comunione con Dio, allora, dimoriamo nell'amore di Dio, e avremo comunione con Dio, e conosceremo l'amore di Dio.

Riposarci nell'Amore di Dio

Quando dimoriamo nell'amore di Dio e di Cristo, ci riposiamo in quell'amore e la nostra anima è tranquilla.

Cosa vuol dire riposarci nell'amore di Dio? Così vuol dire in pratica quando noi dimoriamo dell'amore di Dio per noi?

Prima di tutto, dimorare nell'amore di Dio vuol dire trovare riposo per le anime nostre. Quando noi dimoriamo nell'amore di Cristo, la nostra anima è tranquilla. Quando noi riconosciamo che il Dio dell'universo ci ama, e che siamo preziosi a Lui, possiamo avere pace in mezzo alle tempeste più profonde della vita. Legando il fatto che Gesù parlava di dimorare nel suo amore, e anche di prendere il suo giogo, il che sarebbe un altro modo di dire di ubbidire ai suoi comandamenti, vi leggo l'invito di Gesù a tutti coloro che hanno un cuore travagliato e aggravato, capendo che questo offerta non è valida solo per entrare nella salvezza, ma descrive anche il cammino della salvezza. Leggo Matteo 11:28-30.

“28 Venite a me, voi tutti che siete travagliati e aggravati, ed io vi darò riposo. 29 Prendete su di voi il mio giogo e imparate da me, perché io sono mansueto ed umile di cuore; e voi troverete riposo per le vostre anime. 30 Perché il mio giogo è dolce e il mio peso è leggero!".” (Matteo 11:28-30 LND).

Certamente è giusto usare questo brano per invitare le persone alla salvezza. Però, questo brano è altrettanto valido per chi è già un credente. Quando non camminiamo in ubbidienza, quando lasciamo qualche campo della nostra vita alla carne, e non sottomettiamo tutto a Cristo, non avremo riposo per le nostre anime. Questo perché non stiamo dimorando nell'amore di Cristo. Quando invece prendiamo il giogo di Cristo, ovvero camminiamo in ubbidienza in ogni campo della vita, allora avremo vero riposo alle anime nostre.

Dobbiamo capire che i comandamenti di Dio fanno parte del suo amore. Non sono come i comandamenti e le leggi degli uomini. Anzi, sono drasticamente diversi. Per esempio, le leggi degli uomini sono fatte da uomini peccatori, sono fatte per interesse, spesso non sono giuste, e spesso non promuovono il vero bene delle persone a cui si applicano.

In contrasto, i comandamenti di Dio rispecchiano perfettamente la natura di Dio. Perciò, sono pienamente santi, sono perfettamente giusti, sono fatti con amore, e perciò promuovono il vero bene delle persone. Cioè, se tu vuoi una vita veramente benedetta, allora devi camminare in ubbidienza a Dio, perché quella è l'unica via che ti porterà ad ottenere il vero bene. Camminare in ubbidienza ai comandamenti di Dio ti farà evitare tanti mali, e soprattutto ti farà evitare il peccato che ci fa così tanto male. Camminare in ubbidienza ci fa avere la cura di Dio per i nostri corpi, per le nostre menti, e per le nostre anime.

E quindi, per godere la meravigliosa benedizione dell'amore di Dio, dobbiamo camminare in ubbidienza, perché i suoi comandamenti fanno parte del suo amore per noi.

Quello che Troviamo nell'Amore di Dio

Gesù Cristo ci invita a dimorare nel suo amore. Pensiamo a ciò che possiamo trovare nell'amore di Cristo. Pensiamo a quanto prezioso è il riposo dell'amore di Cristo. Per esempio, la tua vita sembra di essere sbattuta qua e là dalle tempeste della vita? Tu puoi trovare riposo nell'amore di Gesù Cristo.

Il tuo cuore è aggravato con qualche grande tristezza, forse qualcosa di pesante è successo nella tua vita, o hai un grande peso nel cuore, o una nuvola scura che copre la tua mente? Quando tu hai il cuore aggravato, quando la tristezza ti riempie, troverai un dolce sollievo dimorando nell'amore di Gesù Cristo!

Hai riconosciuto più che mai la tua debolezza, e la tua tendenza a cadere nel peccato, e ti sembra impossibile andare avanti? Puoi trovare riposo per l'anima e per la mente nell'amore di Gesù Cristo.

Gesù ci invita a dimorare, e quindi a riposarci, nella realtà del suo amore. Il suo amore non è un vago sentimento che può vacillare. L'amore di Gesù Cristo per noi, l'amore di Dio per noi, è eterno, e non può mai cambiare. È un amore che iniziò prima della fondazione del mondo, e che andrà avanti per tutta l'eternità. È un amore così profondo che Gesù fu disposto, per il suo immenso amore, ad andare alla croce.

L'amore di Cristo è un amore potente! Fu così potente da tenere Gesù inchiodato alla croce, quando avrebbe potuto liberarsi senza nessun problema, e fu così potenti da farLo risuscitare dalla morte.

L'amore di Gesù Cristo è tenero. In Matteo 12, Gesù sta applicando una profezia di Isaia a Se stesso, e dichiara, parlando di Se stesso:

“Egli non frantumerà la canna rotta e non spegnerà il lucignolo fumante, finché non abbia fatto trionfare la giustizia.” (Matteo 12:20 LND).

In altre parole, l'amore di Gesù è così tenero che non schiaccerebbe mai nemmeno il più debole credente che guarda a Lui con fede. Per quanto una persona possa essere debole e fragile, l'amore di Cristo è tenero da curare quella persona perfettamente.

L'amore di Gesù Cristo è profondo. E così profondo che Lo ha spinto alla croce. E ora, l'amore di Cristo Lo tiene alla destra di Dio, come Sommo Sacerdote, come Avvocato, come Mediatore, tutto per noi. L'amore di Gesù Cristo è eterno, e nulla può distruggere l'amore di Cristo per noi. Se fosse un amore superficiale, potrebbe venire a mancare in qualche prova. Ma l'amore di Cristo è profondo e non finirà mai. Nessuna prova può scuotere l'amore di Cristo per noi.

Troviamo Tutto nell'Amore di Cristo

Noi, come poveri peccatori, come credenti che piangono per quanto cadiamo, noi che abbiamo le nostre anime stanche dal duro cammino, possiamo trovare tutto quello che ci serve nell'amore di Cristo. Valutate con me, che cosa ti serve?

Ti serve misericordia? Se comprendiamo la vera condizione del nostro cuore, e l'assoluta santità di Dio, e perciò se pensiamo a ciò che noi meritiamo, capiamo che ci serve sempre la misericordia di Dio. Però, in certi momenti, ci serve una misura ancora più grande di misericordia. E dove la troviamo? La troviamo in Cristo Gesù, per mezzo del suo amore. È l'amore di Dio per noi in Cristo che ci fa ottenere la misericordia di cui abbiamo bisogno.

Ti serve il perdono? Riconosci che hai peccato contro Dio, e desideri il perdono per avere un cuore rinnovato e per poter rientrare in comunione con Dio? Troverai pieno perdono in Gesù Cristo, per mezzo del suo amore.

Desideri essere accettato da Dio? Tu puoi essere accettato pienamente da Dio in Gesù Cristo, perché ti ama!

Hai bisogno di un cuore tranquillo? Lo trovi nell'amore di Dio.

Hai bisogno di essere riconciliato con il Padre, hai bisogno di essere in pace con Dio? Tutte queste cose e molte di più le puoi trovare in Gesù Cristo, a causa del suo amore per te.

Tutto ciò che ti serve è in Gesù Cristo, e tu puoi avere tutto se dimori nell'amore di Cristo. Perciò, avvicinati a Cristo, riposati nell'amore di Cristo. Dio Padre si riposa in Cristo, nel senso che in Gesù Cristo tutto quello che la giustizia di Dio esige viene adempiuto. La santità di Dio si riposa in Cristo. La verità di Dio si riposa in Cristo. La potenza di Dio si riposa in Cristo. Se Dio si riposa in Cristo in tutti questi campi e in tanti altri, anche noi possiamo riposarci in Gesù Cristo e nel suo meraviglioso e potente amore.

L'Amore di Dio nei Nostri Confronti

È importantissimo dimorare nell'amore di Gesù Cristo, ed è anche importante che sia quell'amore che ci motiva all'ubbidienza. Abbiamo grande bisogno gli uni degli altri per aiutarci a vicenda a riconoscere l'amore di Dio in tutto ciò che ci succede, anche nelle cose difficili. Dio è sovranamente in controllo della nostra vita, ed è l'amore di Dio, insieme alla sapienza di Dio e alla giustizia di Dio, che guida ciò che Egli fa nei nostri confronti.

Ricordate che tutto ciò che succede nella vita è controllato dalla provvidenza di Dio. Conosciamo questa verità, e prego che la terremo in mente. Ma solo sapere che Dio controlla tutto non ci dà pace. È quando riconosciamo che il controllo di Dio è legato all'amore che Dio ha per noi che possiamo avere una pace profonda.

Infatti, questa è una verità estremamente importante da capire. Dio è amore, e quell'amore è sempre centrale nel suo rapporto con noi. L'amore di Dio è un amore infinito, ed è un amore eterno. L'amore di Dio si abbina ad ognuno degli attributi di Dio per portarci il vero bene.

Per esempio, è l'amore di Dio che spinge Dio ad avere misericordia nei nostri confronti. Quando consideriamo la nostra condizione, e quanto abbiamo bisogno della misericordia di Dio, è il fatto che siamo amati in Cristo che ci dà la certezza che Dio sarà misericordioso con noi. Questa certezza è per chi dimora dell'amore di Cristo.

La saggezza di Dio è infinita, ma è solo quando la saggezza di Dio si abbina all'amore di Dio che possiamo avere pace. Visto che la saggezza di Dio nei nostri confronti è guidata dall'amore di Dio per noi in Cristo, allora possiamo riposarci, sapendo che Dio non può sbagliare, perché è perfettamente sapiente, e visto che ci ama in Cristo Gesù sceglierà sempre la cosa giusta per portarci il vero bene.

Similmente, la potenza di Dio diventa un'immensa consolazione quando riconosciamo che Dio usa la sua onnipotenza per adempiere e portare a termine ogni suo buon proposito per noi fondato nel suo amore per noi in Gesù Cristo. La potenza di Dio senza l'amore di Dio sarebbe una cosa spaventosa, da cui non ci sarebbe scampo. Però, visto che siamo eternamente amati in Gesù Cristo, la potenza di Dio diventa un'immensa consolazione e un rifugio sicuro in ogni prova.

Come sappiamo, vediamo l'immensità dell'amore di Dio per noi nel fatto che Dio ha dato Gesù Cristo come sostituto per salvarci. Leggo Romani 5:5-8, che descrive l'amore di Dio per noi, e come si manifesta nel sacrificio di Cristo. Seguite mentre leggo:

“5 Or la speranza non confonde, perché l’amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato. 6 Perché, mentre eravamo ancora senza forza, Cristo a suo tempo è morto per gli empi. 7 Difficilmente infatti qualcuno muore per un giusto; forse qualcuno ardirebbe morire per un uomo dabbene. 8 Ma Dio manifesta il suo amore verso di noi in questo che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi.” (Romani 5:5-8 LND).

Qui leggiamo la meravigliosa verità che l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo. Dio vuole che conosciamo il suo amore. Vuole che i nostri cuori siano riempiti dal suo amore. Dio vuole che Lo vediamo per quello che è nei nostri confronti: un Dio di amore.

È molto importante capire che Dio non si presente al mondo così. Infatti, non troviamo mai nella Bibbia un insegnamento indirizzato ai non credenti che dichiara che Dio li ama. Per esempio, qui in Romani 5, l'amore di Dio è stato sparso nei nostri cuori, per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato. Paolo scrive a credenti. Lo Spirito Santo non è stato dato ai non credenti, Egli arriva quando Dio salva una persona. Quindi questo amore di Dio non è per tutti, è per i credenti.

Notiamo anche che Dio manifesta il suo amore verso di noi nel fatto che mandò Cristo a morire per noi. Quindi, il metro dell'amore di Dio è il fatto che Dio ha dato il suo unigenito Figlio per morire per i nostri peccati.

Tutto questo lo sappiamo. Però, non dobbiamo fermarci là. Non dobbiamo fermarci, pensando solo all'amore di Dio quando Dio ci ha salvati. È importante riconoscere che l'amore di Dio per noi continua. Un brano che ci aiuta a capire questa verità è Romani 8:31,32. Ve lo leggo:

“31 Che diremo, dunque circa queste cose? Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi? 32 Certamente colui che non ha risparmiato il suo proprio Figlio, ma lo ha dato per tutti noi, come non ci donerà anche tutte le cose con lui?” (Romani 8:31-32 LND)

Mentre Romani 5 ci parlava dell'amore di Dio per noi nella salvezza, questo brano parla dell'amore di Dio per noi che continua giorno per giorno in tutto questo pellegrinaggio, in attesa di arrivare nella presenza di Dio.

Cioè, facendo riferimento all'infinito amore di Dio mostrato nel dare il suo Figlio Gesù Cristo per la nostra salvezza, dichiara che quell'amore continuerà, manifestato nel fatto che Dio provvederà per noi tutto ciò che ci serve per completare il suo buon piano per noi, un piano fondato sul suo amore per noi in Cristo.

Questo è il punto che voglio trasmettere a tutti noi oggi. Gesù ci chiama a dimorare nel suo amore. Romani 8:32 parla del fatto che l'amore di Dio continuerà, e che ci donerà tutte le cose con Cristo.

Allora, che cosa possiamo dire? Se tu sei in Cristo, Dio ti ama, con un amore infinito. L'amore di Dio non è solo un sentimento, anzi, è infinitamente più di un sentimento. L'amore di Dio è un profondo impegno da parte di Dio di compiere il massimo bene nelle nostre vite. Il piano di Dio per noi che Egli ama è un piano per il nostro vero ed eterno bene!

L'amore di Dio per noi è così immenso che garantisce che Dio ci curerà sempre, in ogni momento, in ogni situazione, per tutta la vita!

Per capire di più l'immensità dell'amore di Dio per noi, un amore attivo, un amore costante, un amore che non permetterà mai che nulla di sbagliato possa succedere nella nostra vita, voglio leggere Romani 8:31-39. Seguite, considerando cosa vuol dire questa verità per te. Cioè, possiamo perdere tutte le persone care a noi, possiamo perdere la nostra salute, possiamo trovarci in prove di varie genere. Ma nulla ci separerà dall'amore di Dio per noi. Mentre leggo, prego che ognuno di noi che crede in Gesù Cristo mediterà sul fatto che questo brano parla direttamente a noi, e descrive l'amore di Dio per noi. Leggo Romani 8:31-39.

“31 Che diremo, dunque circa queste cose? Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi? 32 Certamente colui che non ha risparmiato il suo proprio Figlio, ma lo ha dato per tutti noi, come non ci donerà anche tutte le cose con lui? 33 Chi accuserà gli eletti di Dio? Dio è colui che li giustifica. 34 Chi è colui che li condannerà? Cristo è colui che è morto, e inoltre è anche risuscitato; egli è alla destra di Dio, ed anche intercede per noi, 35 Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Sarà l’afflizione, o la distretta, o la persecuzione, o la fame, o la nudità, o il pericolo, o la spada? 36 Come sta scritto: "Per amor tuo siamo tutto il giorno messi a morte; siamo stati reputati come pecore da macello". 37 Ma in tutte queste cose noi siamo più che vincitori in virtù di colui che ci ha amati. 38 Infatti io sono persuaso che né morte, né vita, né angeli, né principati, né potenze, né cose presenti, né cose future, 39 né altezze, né profondità, né alcun’altra creatura potrà separarci dall’amore di Dio che è in Cristo Gesù, nostro Signore.” (Romani 8:31-39 LND)

Non ci sono parole umane sufficienti per descrivere le profondità che troviamo in questo brano. Detto in modo più semplice, quando siamo in Cristo, Dio è per noi. Come dichiara il versetto 31, se Dio è per noi, chi sarà contro di noi? Se Dio stesso, il Creatore dell'universo, il Sovrano su ogni atomo dell'universo, il Sovrano su ogni essere fisico e spirituale, il Sovrano su ogni forza e potenza che esiste, se questo Dio è per noi, nulla e nessuno potrà vincere contro di noi! Nessuna situazione potrà arrivare nella nostra vita tranne solo quelle che Dio ha scelto per il nostro bene. Nessun attacco potrà distruggerci. Nessuna prova, nessuna profondità, nessuna condanna, nulla potrà separarci dall'amore di Dio per noi in Cristo Gesù, nostro Signore!

Lodo Dio che questa non è solamente una verità astratta, questa è una verità preziosa che riguarda tutto quello che succede nelle nostre vite. Questa verità vuol dire che tutto quello che sta succedendo nelle nostre vite è sotto il controllo di Dio, ed è gestito da Dio per portarci del bene. Questa verità ci da un'immensa consolazione, sapendo che nulla può succedere che ci separerà dall'amore di Dio per noi in Cristo Gesù.

Perciò, tu che combatti contro i dubbi: sappi che i tuoi dubbi, per quanto possano essere profondi, non possono minimamente separarti dell'amore di Dio per te in Gesù Cristo.

Tu che soffri la depressione, che lotti per avere fede, sappi che le tue lotte non possono separarti dall'amore di Dio in Cristo Gesù.

Quando cadiamo nel peccato, certamente è una cosa grave. Certamente non dobbiamo mai prendere il peccato con leggerezza. Però, quando siamo veramente in Cristo, le nostre cadute non cambiano il fatto che siamo amati da Dio in Cristo. A volte, l'amore di Dio può spingerLo anche a disciplinarci, a volte molto severamente. Ma non lo fa mai per cattiveria, ma solo per farci tornare a Lui, nelle cui braccia possiamo godere a fondo il suo amore per noi in Cristo Gesù. Quindi, nulla può separarci dall'amore di Dio per noi in Gesù Cristo.

Grazie a Dio, “nulla” comprende tutti gli attacchi di Satana. Gli attacchi di Satana non possono separarci dall'amore di Dio. Satana non ha potere su di noi, non può fare nulla senza il permesso di Dio. Come vediamo nell'esempio di Giobbe, Satana deve chiedere il permesso a Dio per fare quello che fa. Vediamo questa verità anche nella dichiarazione di Gesù, in Luca 22, mentre stava parlando con Simone:

“31 Il Signore disse ancora: "Simone, Simone, ecco, Satana ha chiesto di vagliarvi come si vaglia il grano. 32 Ma io ho pregato per te, affinché la tua fede non venga meno; e tu, quando sarai ritornato, conferma i tuoi fratelli".” (Luca 22:31-32 LND).

Satana deve chiedere il permesso per quello che manda nella nostra vita, e Dio non permette nulla se non solo quelle prove che cooperano al nostro bene.

Dio ci ama! Dio stesso, il sovrano, onnipotente, onnisciente, Santissimo Dio ci ama. Il suo amore per noi è così grande che ha mandato il suo unigenito Figlio per salvarci.

Il suo amore è eterno, e non verrà mai meno.

Come Dobbiamo Vivere

E allora, come dobbiamo vivere alla luce di questo?

Semplicemente, dobbiamo pensare tutti giorni all'amore di Dio per noi in Gesù Cristo. Non c'è alcun oggetto dei nostri pensieri che ci porterà più bene, e più pace, e più gioia, e più forza, che pensare all'amore di Dio per noi in Gesù Cristo. Non c'è alcun modo di essere più stimolati a vivere per la gloria di Dio! Non c'è alcun aiuto più grande per combattere le tentazioni. Non c'è alcuna verità preziosa per sostenerci quando siamo scoraggiati.

Perciò, a chi è in Cristo, vi invito, vi esorto, a pensare sempre di più all'amore di Dio per noi in Gesù Cristo. Fate questo come oggetto dei vostri pensieri!

E per voi che non avete Gesù Cristo come Signore e Salvatore, Gesù Cristo vi comanda di ravvedervi, e di credere in Lui come Colui che può salvarvi. Chi si ravvede, e crede in Gesù Cristo come Signore e Salvatore, passerà dall'essere sotto l'ira di Dio, ad avere l'amore di Dio, ora e per sempre.

Grazie a Dio per il suo amore ineffabile!

email questo link