un sermone da Aiuto Biblico

Un sermone
dal Pastore Marco deFelice

Preghiamo che questo sermone ti sarà di aiuto a conoscere di più Dio per mezzo di Gesù Cristo, aumentando la tua fede.

Per stampare questo sermone, suggeriamo che torni in dietro e scegli la versione PDF, che è già impaginata da stampare.

Si usa Ctrl +   e  Ctrl -  per cambiare la grandezza dei caratteri

email questo link

Quello che cerchi davvero:
un cuore soddisfatto

filename: cosa-vuoi-06.odt di Marco deFelice, www.aiutobiblico.org cmd
parole chiavi: trovare Dio, conoscere Dio, dubbi, scopo della vita, cuore soddisfatto

Cosa desideri dalla vita? Probabilmente ti passano per la mente tante risposte, ma forse non ti rendi conto dell'unica cosa che può veramente soddisfare il tuo cuore.

Tante persone, per quanto si impegnino ad ottenere questo o quell'altro e si sforzino per arrivare a qualche traguardo, non sanno realmente quello che vogliono. Forse anche tu sei così!

In realtà, siamo nati con un grande vuoto nel nostro cuore.

Quello che desideriamo, spesso senza saperlo, è riuscire a riempire quel vuoto. Cerchiamo di farlo in tanti modi e con tante cose, ma tutto inutilmente. E così, il nostro cuore rimane vuoto e non abbiamo mai la vera pace.

Che cos'è questo vuoto nel cuore che cerchiamo inutilmente in mille modi di riempire? Come possiamo riempirlo, per avere finalmente pace nel cuore, vera gioia, ed essere veramente soddisfatti?

Il nostro Creatore, Dio, ci dà la risposta nella Parola di Dio:

“Egli (Dio) ha fatto ogni cosa bella nel suo tempo; ha persino messo l’eternità nei loro cuori, senza che alcun uomo possa scoprire l’opera che DIO ha fatto dal principio alla fine.” (Ecclesiaste 3:11)

Dio ha creato tante cose belle nella vita, che puoi godere, ma queste cose non potranno mai soddisfarti pienamente, perché Dio ha messo l'eternità nel tuo cuore. In altre parole, Dio ti ha creato con un vuoto che solo Lui, il Dio Eterno, può riempire. Anche se tu potessi ottenere tutto quello che il mondo offre, ma rimani senza Dio, il vuoto nel tuo cuore resterà. Finché non trovi Dio stesso, la tua vita non avrà mai vero senso, non avrai mai vera pace, e non sarai mai pienamente soddisfatto.

Caro amico, cara amica, Dio ti ha creato affinché tu cerchi Dio, come spiega la Parola di Dio:

“26 Egli ha tratto da uno solo tutte le nazioni degli uomini perché abitino su tutta la faccia della terra, avendo determinato le epoche loro assegnate, e i confini della loro abitazione, 27 affinché cerchino Dio” (Atti 17:26-27)

Essendo il tuo Creatore, Colui che ti dà la vita e ti sostiene, Dio ti comanda di cercarLo per adorarLo con tutto il tuo cuore! Ti ha creato per questo! Ma la Parola di Dio spiega che gli uomini cercano la propria soddisfazione nei posti sbagliati, anziché cercarla in Dio.

“«Il mio popolo infatti ha commesso due mali: ha abbandonato me, la sorgente d’acqua viva, e si è scavato delle cisterne, delle cisterne screpolate, che non tengono l’acqua.” (Geremia 2:13)

Solo Dio è la sorgente di acqua viva che può soddisfare l'anima. Però, tutti noi abbiamo abbandonato Dio, cioè non cerchiamo soddisfazione in Lui, non Lo consideriamo come il nostro tesoro, ed abbiamo scavato delle cisterne che non tengono acqua. In altre parole, cerchiamo di soddisfare l'anima con quello che non può mai soddisfarla. Infatti, dopo aver ottenuto una qualsiasi cosa di questo mondo, siamo subito pronti a cercarne un'altra. La nostra tendenza naturale è di cercare le belle cose che Dio ha fatto, anziché Dio stesso.

Agire in questo modo, oltre ad essere stoltezza, è anche un gravissimo peccato, perché consideriamo le cose create da Dio più preziose di Dio stesso, e così facendo Lo disprezziamo.

Dio dichiara che ogni persona è colpevole di questo grave peccato. Perciò, amico o amica, anche tu sei colpevole! Anche tu hai scelto di non avere Dio come il tuo tesoro!

Infatti, nelle Scritture leggiamo: “Tutti hanno peccato, e sono privi della gloria di Dio.” Tutti cercano di riempire il vuoto del loro cuore, in tanti modi, ma senza mettere Dio al primo posto. E così, tutti sono privi, non hanno, sono esclusi dalla gloria di Dio. Tutti sono separati da Dio. Dio dichiara che siamo tutti peccatori.

Infatti, il peccato di non considerare Dio come il nostro tesoro più grande e prezioso, è un'offesa terribile contro Dio. Dipendiamo da Dio per la vita, per ogni respiro, per tutto! Eppure, Lo abbiamo ignorato e trascurato. Perciò, non avendo voluto Dio come il nostro tesoro durante questa vita, siamo tutti colpevoli e siamo condannati alla separazione eterna da Lui, nel luogo comunemente chiamato inferno.

Infatti, Dio ha stabilito che ognuno sarà giudicato dopo la morte.

Poiché siamo tutti colpevoli, nessuno potrà mai salvare sé stesso per mezzo delle proprie capacità e dei propri meriti. Quello che ci aspetta è solamente la condanna eterna.

Però, ciò che era impossibile per noi, lo ha fatto Dio. Dio è diventato uomo, Gesù Cristo, e si è identificato con noi. Ha vissuto una vita perfetta, senza mai peccare. Poi, si è offerto come sacrificio, morendo sulla croce, per pagare la condanna di tutti coloro che avrebbe salvato. Dopo aver pagato quel debito che noi non saremmo mai riusciti a pagare, Gesù è risuscitato dalla morte, è tornato in cielo, e ritornerà per salvare coloro che Lo aspettano e per giudicare il mondo.

Amico o amica, importa ben poco come va la tua breve vita su questa terra se poi ti troverai condannato eternamente! Infatti, Gesù dichiara che non ti giova a nulla avere tutto ciò che il mondo offre se poi soffrirai un'eterna punizione. Ciò che importa è ricevere la salvezza eterna, il perdono dei tuoi peccati. Solo così puoi essere riconciliato con il tuo Creatore, e solo così puoi trovare quello che in realtà stai cercando: vero riposo e soddisfazione per l'anima tua.

Allora, cosa devi fare, per trovare Dio e per essere perdonato dai tuoi peccati?

Devi desiderare Dio più di qualsiasi altra cosa e devi cercarLo con tutto il tuo cuore.

Devi anche ravvederti e credere di cuore in Gesù Cristo. Ravvederti vuol dire cambiare il tuo modo di pensare. Finora, hai cercato soddisfazione nelle cose create, non considerando Dio come il tuo più grande tesoro. Una parte del ravvedimento è riconoscere la gravità di questo tuo peccato, e girare le spalle a quello che finora è stato il tuo tesoro, per aggrapparti a Gesù Cristo, che è Dio, come unico e vero tesoro.

Credere di cuore in Gesù Cristo non significa semplicemente accettare intellettualmente i fatti che Lo riguardano. Significa porre tutta la tua fede e le tue speranze in Cristo Gesù, e non più come hai sempre fatto finora nelle cose del mondo. Vuol dire conoscere personalmente Gesù come il tuo tesoro, come il tuo Signore, come il tuo potente Salvatore.

Devi cercare Dio per mezzo di Gesù Cristo, non aggrappandoti ad una religione o ad un'organizzazione. Dio ci ha dato la Sua Parola, le Sacre Scritture, la Bibbia, che ci parla di Gesù Cristo. Conoscere Cristo vuol dire conoscere Dio: quindi, per trovare Dio, devi cercarLo tramite le Scritture.

Noi che abbiamo preparato questo opuscolo abbiamo cercato Dio, ed Egli, che è fedele alla Sua Parola, si è lasciato trovare. Dio ci ha perdonato, ci ha cambiato il cuore e abbiamo trovato in Gesù Cristo la gioia di Dio. Ora, in Cristo, abbiamo finalmente il cuore soddisfatto. Abbiamo la speranza sicura di avere Dio con noi in ogni momento di questa vita, e di passare tutta l'eternità con Lui.

Perciò, caro amico o cara amica, vogliamo condividere questa buona notizia anche con te. Vogliamo che anche tu abbia il perdono e la gioia in Gesù Cristo!

Se sei stanco di impegnarti senza mai riuscire a trovare il riposo dell'anima di cui hai bisogno, se vuoi soddisfare la sete del tuo cuore, devi sapere che solamente in Gesù Cristo troverai l'acqua vivente, l'acqua che disseta veramente l'anima tua. Solo in Gesù troverai il riposo per l'anima, perché solo in Gesù troverai il perdono che ti permetterà di avere finalmente Dio nel tuo cuore.

Gesù disse: “Se qualcuno ha sete, venga a me e beva. Chi crede in me, come ha detto la Scrittura, da dentro di lui sgorgheranno fiumi d’acqua viva.” (Giovanni 7:37-38)

Se Lo cercherai con tutto il tuo cuore, Gesù ti promette che si farà trovare e ti darà la vera gioia, la gioia del perdono, che è l'unica che può colmare il vuoto della tua anima. Gesù ti darà la vera pace, che soddisferà il tuo cuore e che non troverai mai altrove.

Nel vangelo di Matteo Gesù dichiara:

“28 Venite a me, voi tutti che siete travagliati e aggravati, ed io vi darò riposo. 29 Prendete su di voi il mio giogo e imparate da me, perché io sono mansueto ed umile di cuore; e voi troverete riposo per le vostre anime. 30 Perché il mio giogo è dolce e il mio peso è leggero!".” (Matteo 11:28-30)

Se ti rendi conto che la tua anima è travagliata ed aggravata, se ti rendi conto del fatto che hai disprezzato il tuo Creatore cercando soddisfazione nelle cose che Dio ha creato anziché in Dio stesso, se vuoi il perdono che ti darà finalmente il riposo della tua anima, devi conoscere Gesù per chi è realmente: Dio vivente, Salvatore e Signore!

Cerca Dio, per mezzo di Gesù Cristo nelle Sacre Scritture, nelle quali Dio ha voluto rivelarsi. Per saperne di più, o per ricevere una copia gratuita del Vangelo di Giovanni, basta contattarci. Sarebbe una gioia per noi esserti di aiuto nel trovare il perdono e la gioia in Gesù Cristo! Non rimandare! CercaLo oggi! Siamo qua per aiutarti!

email questo link